La Governance di un Ente Locale attraverso il coinvolgimento della Comunità

images[7]

La Giunta Esecutiva UNI ha approvato l’avvio dei lavori di elaborazione di un progetto nuovo di prassi di riferimento (UNI/PdR) in collaborazione con il Comune di Capannori. Il documento che si intende sviluppare sarà una linea guida dedicata agli Enti Locali per l’attuazione di un processo di governo (governance) indirizzato alla definizione di obbiettivi e strategie in grado di portare, grazie al coinvolgimento della Comunità, a risultati sostenibili.
Capannori è un comune nella provincia di Lucca di circa 46.000 abitanti ed un territorio di 156,60 km². Il Comune è un riconosciuto punto di riferimento per la Pubblica Amministrazione locale in materia di coinvolgimento dei vari stakeholders, in particolare sulle tematiche ambientali, per il quale è rinomato per la raccolta differenziata porta a porta su tutto il territorio comunale ed è il primo in Italia ad aver aderito alla Strategia Rifiuti Zero.
La prassi di riferimento che si intende elaborare sarà finalizzata alla definizione di una linea guida volta a dettagliare le indicazioni per la Governance di un Ente Locale capace di prendere ed attuare decisioni per perseguire obiettivi stabiliti, attraverso il coinvolgimento e la partecipazione della sua Comunità di riferimento.
Il documento vuole essere uno strumento grazie al quale si specificano le modalità di attuazione di scelte sostenibili, attraverso la capacità di fare rete, informare, comunicare e coinvolgere i vari stakeholders, e si baserà sulle esperienze condotte nel Comune di Capannori negli ultimi anni.
Si ricorda che le prassi di rifermento sono documenti che introducono prescrizioni tecniche o modelli applicativi settoriali di norme tecniche, elaborati sulla base di un rapido (al massimo 8 mesi dall’approvazione della richiesta) processo di condivisione ristretta ai soli autori, verificata l’assenza di norme o progetti di norma allo studio sullo stesso argomento; costituiscono una tipologia di documento para-normativo nazionale che va nella direzione auspicata di trasferimento dell’innovazione e di preparazione dei contesti di sviluppo per le future attività di normazione, fornendo una risposta tempestiva ai mercati in cambiamento.
I lavori sul progetto di prassi di riferimento saranno avviati il 26 febbraio 2014 a Capannori tramite la riunione insediativa del Tavolo “Governance di un Ente Locale attraverso il coinvolgimento della Comunità” costituito da esperti indicati dal Comune di Capannori e del sistema UNI.
Direzione Relazione Esterne, Sviluppo e Innovazione
E-mail: [email protected]

CetineWs/MGD

Share