Agroalimentare, il Dare seleziona giovani laureati

2

Entreranno a far parte di una “short list” cui le imprese dell’agroalimentare pugliese potranno attingere fino al 2015, i giovani laureati che verranno selezionati dal Dare, il distretto agroalimentare per il trasferimento tecnologico alle imprese pugliesi che ha sede operativa a Foggia. Le domande corredate di curricula formativi – secondo quanto riferisce una nota diffusa dal Distretto tecnologico potranno essere presentate entro il 25 novembre in risposta all’avviso del Distretto Tecnologico Agroalimentare Regionale (D.A.R.E) per la formazione e gerarchizzazione di una short list di professionalità per il periodo 2013 – 2015. Sono ammessi a partecipare alla selezione e dunque potranno rispondere all’avviso pubblico i candidati “delle diverse professionalità e competenze, purchè riconducibili ad una laurea specialistica, magistrale o da vecchio ordinamento”. D.a.r.e è impegnato in azione di informazione e comunicazione per favorire una diffusa conoscenza di questa opportunità, resa anche attraverso siti e portali dell’ampio partenariato di imprese, istituzioni di ricerca, organizzazioni di categoria. “Si tratta di un’iniziativa del distretto tecnologico – ha dichiarato il presidente del Dare, Gianluca Nardone –che costituisce la testimonianza concreta di come il binomio fra ricerca e innovazione può essere un contributo importante per fronteggiare le persistenti difficoltà del nostro sistema economico e sociale, alle quali si può e si deve rispondere rendendo le imprese sempre più competitive”. L’avviso pubblicato il 15 ottobre scorso è anche consultabile sul sito www.darepuglia.it.

CertineWs/MGD

Share