Incidenti Lavoro: Scoppia bombola gas refrigerante

morti sul lavoro

Un tecnico incaricato dell’operazione, maneggiando una fiamma ossidrica, avrebbe accidentalmente innescato lo scoppio del fluido refrigerante. L’uomo è stato investito dalla fiammata e colpito a un arto dalle schegge dell’involucro del serbatoio esploso. La donna, che si trovava ad alcuni metri di distanza, ha riportato invece varie ustioni. Sono intervenuti i vigili del fuoco, carabinieri e i sanitari del Suem 118. (Fonte CertineWs)

Share