Cibus, Federalimentare: Si a modelli produzione sostenibile

alimentazione_biologica_prodotti_biologici_agricoltura_biologica_5

È di questi giorni, inoltre, la sottoscrizione della ‘Carta dei principi per la sostenibilita« di Confindustria con 10 principi per 10 impegni. Le aree di intervento dell’industria alimentare sono quattro: approvvigionamenti sostenibili e valorizzazione materie prime agricole; efficiente uso di energia e acqua; ottimizzazione packaging e sua corretta gestione post uso; promozione consumo sostenibile e taglio agli sprechi. L’industria alimentare, ha sottolinato ancora Ceresoli, è il principale contribuente del sistema Conai che garantisce il 74,8% del recupero complessivo degli imballaggi. Tra gli esempi illustrati (Carlsberg, Granarologo, Inalca,…) nella tavola rotonda il progetto pilota, illustrato da Lamberto Vallarino Gancia, che vede collaborare dieci aziende vitivinicole di tutto il territorio nezionale, da Gancia a Planeta, col ministero dell’Ambiente e con diverse università italiane con l’obiettivo di definire in un anno un protocollo di misurazione dell’impronta ecologica nel mondo del vino.(Fonte CertineWs)

Share