Ambiente, Ue: Allarme dissesto idrogeologico

commissione20europea

Si tratta di dati resi noti dalla Commissione Europea-Rappresentanza in Italia e da Veneto Agricoltura con il suo Centro di informazioni Europe Direct Veneto che fanno una disamina trasversale sulla situazione idrogeologica europea, italiana e veneta, specialmente alla luce dei frequenti allarmi alluvione. «Nell’Ue gli ettari perduti a favore di nuove opere ogni giorno sono 250 e la Commissione spende 38 miliardi all’anno a causa del degrado del suolo – spiega Luca Marmo della Direzione Generale Ambiente della Commissione Europea – mentre in Italia la percentuale di terreno impermeabilizzato raggiunge il 57% e a farne le spese sono i migliori suoli dal punto di vista agricolo e paesaggistico». (Fonte CertineWs)

Share