Terremoti, India: Chiusa centrale nucleare per precauzione

carta_geografica_india

New Delhi, 11/04/2012 – Le autorità indiane hanno sospeso la produzione di energia alla centrale nucleare di Kalpakaam, nello stato meridionale del Tamil Nadu, in seguito all’allarme tsunami. Lo riferisce il quotidiano Business Standard. Per precauzione, la società statale Nuclear Power Corporation (Npc) ha chiuso due reattori di 220 megawatt ciascuno che fanno parte dell’impianto e rafforzato misure di sicurezza dopo che è scattata l’allerta in seguito al forte sisma in Indonesia. (Fonte CertineWs)

Share