Sequestro aree con cemento-amianto

amianto1

 

Taranto, 13/03/2012 – Due aree contigue, di cui una di 650 mila metri quadri con annessa una stalla per cavalli con copertura di pannelli di cemento-amianto e un’altra di quattromila metri quadri con annesso un capannone munito di copertura di pannelli di cemento-amianto sono state sequestrate dalla guardia di finanza. Nel corso del controllo, eseguito con l’ausilio di personale del Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria locale, i finanzieri hanno accertato la presenza sull’area di ulteriori pannelli di cemento-amianto frammentati, macchine operatrici arrugginite, un autoarticolato carico di spugna espansa per coibentazione, una cisterna contenente lana di vetro, pneumatici fuori uso ed oltre 2.000 traversine ferroviarie in stato di abbandono sulla nuda terra. Il proprietario delle due aree Š stato denunciato per violazioni alla normativa in materia di tutela ambientale. (Fonte CertineWs)

Share