Progettare, realizzare e comunicare eventi sostenibili secondo la norma UNI ISO 20121

eventi_testata[1]

Il mercato degli eventi ha una gamma estremamente ampia (dalla convention aziendale alla fiera internazionale, dalla sagra all’Expo, dal concerto rock alla manifestazione sportiva) e un valore economico molto consistente, ma al tempo stesso le sue attività possono avere un impatto socio/ambientale non trascurabile.Traffico, rifiuti, emissioni, uso delle risorse energetiche e naturali devono essere considerati, gestiti e minimizzati in tutte le fasi di vita dell’evento (pianificazione, realizzazione, controllo): tutto questo è considerato dalla norma UNI ISO 20121.
La norma specifica i requisiti dei sistemi di gestione della sostenibilità di qualsiasi tipologia di evento o attività correlata e fornisce una guida su come conformarsi ad essi. Essa si applica alle organizzazioni che desiderino:
⦁ stabilire, implementare, mantenere e migliorare il sistema di gestione di sostenibilità degli eventi,
⦁ assicurare che sia in conformità con la sua politica di sviluppo sostenibile dichiarata,
⦁ dimostrare la conformità volontaria alla norma mediante auto-dichiarazione, conferma da parte dei clienti/partecipanti o tramite la certificazione di parte terza.
L’incontro è rivolto a imprese, organizzatori di eventi, consulenti di comunicazione, strutture ricettive, enti fieristici, società sportive, enti locali… per fornire una chiave di lettura per l’applicazione della norma come modello per la valutazione della sostenibilità di un evento e/o dell’infrastruttura e dei fornitori a supporto, nonché fornire regole di qualifica e indicazioni per la definizione degli appalti.

CertineWs/MGD

Share