L’Assemblea dei Soci UNI approva all’unanimità il bilancio 2011 e il preventivo 2012

uni

Torretta ha inoltre posto l’accento su alcune nuove attività che UNI sta portando avanti con successo quali la sicurezza finanziaria (con la recente iniziativa del Comune di Milano che intende attivare un progetto “pilota”, primo in tutta l’Italia, dedicato all’educazione finanziaria dei cittadini milanesi basato sulle norme UNI), le professioni non regolamentate (che ha visto la recente attivazione di sei gruppi di lavoro per altrettante professioni “senza Albo”), la messa a punto di una nuova tipologia di documenti para-normativi (le prassi di riferimento) e i benefici economici della normazione (con uno studio congiunto UNI e ISO i cui risultati saranno presentati alla prossima Assemblea ISO del settembre 2012). Dopo l’intervento del presidente si è aperta la fase più “amministrativa” dei lavori con la lettura della relazione del Collegio dei Revisori dei Conti sul Bilancio 2011 che, nonostante una diminuzione del valore della produzione dell’8% circa, si è chiuso positivamente. Sia il bilancio 2011 che il preventivo 2012 sono stati approvati all’unanimità dall’assemblea. Una relazione più dettagliata sullo svolgimento dei lavori sarà pubblicata nei prossimi giorni sul sito UNI e sulla nostra rivista U&C-Unificazione e Certificazione. (Fonte CertineWs)

Share