Il gelato è rosa: 35% imprese guidate da donne

gelateria

La percorrono quasi 4mila, per la precisione 3.794 imprenditrici in tutto il Paese. Fare gelato, infatti, si conferma uno dei business più promettenti del momento. Il tasso di femminilizzazione varia dal 20 %% del Trentino Alto Adige – dato più basso – al record molisano, dove un titolare su 2 di gelateria è donna. Le donne sono in ottima posizione anche in Sardegna (48%), Abruzzo (47 %), Liguria (46 %) ed Emilia Romagna (42 %). In Toscana, dove la tradizione gelatiera è nata grazie al genio di Bernardo Buontalenti nel Rinascimento, le imprese femminili del settore produzione di gelati e gelaterie/pasticcerie sono il 39 %, mentre il tasso di femminilizzazione del mondo imprenditoriale si ferma sotto il 25 % (23,8 % secondo gli ultimi dati diffusi). (Fonte CertineWs)

Share