E’ solo un problema di comunicazione, forse…

 

Mi ha incuriosito e colpito una nota comparsa sul sito dell’Ente unico di accreditamento italiano che diffidava gli organismi di certificazione ad emettere certificazioni a fronte di norme di accreditamento. Ma è possibile che c’è bisogno di scrivere queste cose? Ma chi sono questi organismi di certificazione?
Vanno tirati fuori i nomi e gli va strappato l’accreditamento, vuol dire che non hanno capito, non capiscono e non capiranno mai neanche qual è il loro business.

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L’EDITORIALE SINO ALLA FINE, REGISTRATI E SCARICA GRATIS IL MAGAZINE DI FEBBRAIO. BUONA LETTURA!

Share