Ambiente, Onu: Via strumento per città anti-rischio disastri

onu

«Le città – afferma Helena Molin Valdes, direttore della campagna della strategia Onu per la riduzione dei disastri (Unisdr) – sono in prima linea nella riduzione del rischio e portano il peso delle perdite economiche dei disastri dell’anno scorso, di 380 miliardi di dollari.

Il nuovo strumento dovrebbe aiutare a capire le nuove sfide mondiali, anche nell’ambito del quadro d’azione attuale adottato dai governi nel 2005 (Hyogo framework for action), che punta a diminuire il rischio disastri entro il 2015. Fra l’altro, il nuovo strumento dovrebbe consentire per la prima volta ai comuni la possibilità di sottoporre dati per i rapporti sui progressi nazionali. Testato già in 20 città nel mondo, rientra nella campagna dell’Unisdr che coinvolge oltre mille centri urbani. (Fonte CertineWs)

Share