Ambiente, Jovanotti in concerto anti-Co2 con Enel

enel2

Per compensare 6.000 tonnellate di CO2 prodotte dal tour, Enel pianterà 12.000 nuovi alberi nel villaggio di Mankim, un’area del Camerun che sta subendo un degrado ambientale a causa del taglio illegale di legname. La riforestazione sarà realizzata creando sistemi produttivi in grado di migliorare le condizioni socio-economiche delle popolazioni locali e sviluppare la micro imprenditorialità locale. Tra le iniziative la formazione su pratiche forestali e prodotti agricoli e il coinvolgimento nelle lavorazioni agricole e dei vivai. Il progetto sarà realizzato da Enel con il supporto di Treedom, società attiva nel mercato delle riduzioni volontarie di carbonio, nell’ambito del progetto Safe. Gli spettatori saranno direttamente protagonisti del progetto, attraverso un’iniziativa web su www.enel.it. I 12.000 alberi piantati in Camerun saranno assegnati agli utenti – attraverso un contest lanciato direttamente dal sito www.enel.it/Jovanotti – che così contribuiranno a compensare le emissioni di CO2 del tour. Dal sito si potrà partecipare ad un’estrazione, che permetterà di avere l’assegnazione di un albero, a cui poter dare un nome e di cui si seguirà tutta la fase della piantumazione, direttamente su Google Map. (Fonte CertineWs).

Share